Moralità e karma

15th of October, 1944. No. 41/42 12th vol. MORALITY AND KARMA Lecture by Dr. Rudolf Steiner Nuremberg, 12 November, 1910 (as published in “Anthroposophic News Sheet”, 15 October, 1944, Volume 12) One of the most important lectures on the etheric appearance of Christ was given at Nuremberg on the 13th of November 1910. The text of this lecture containing many details was published in the News Sheet in 1937 (page 105) under the title “THE WISDOM CONTAINED IN ANCIENT DOCUMENTS AND IN THE GOSPELS. THE EVENT OF THE CHRIST.” The text of the lecture which preceded it was discovered on looking through the notes of the lecture. This lecture of the 12th of November contains many valuable details on the effects and influences of Karma. And it should meet an objective and historical interest to publish this brief resume of the lecture given on the 12th of November in the News Sheet. MARIE STEINER

Conferenza LA MORALITA’ E IL KARMA dal Dr. Rudolf Steiner Norimberga, 12 novembre 1910 (pubblicato nella “Medicina Antroposofica News Foglio”, 15 Ottobre,1944, Volume 12) Una delle più importanti conferenze sull’apparizione di Cristo nell’eterico è stata data a Norimberga il 13 novembre 1910. Il testo di questa conferenza contiene molte informazioni dettagliate ed è stato pubblicato nel Bollettino di informazione nel 1937 (pagina 105) sotto il titolo “LA SAGGEZZA CONTENUTA NEI DOCUMENTI ANTICHI E NEI VANGELI. L’EVENTO (avvento?) DEL CRISTO.” Il testo della conferenza che lo precedeva è stato scoperto guardando tra le note della conferenza. Questa conferenza del 12 novembre contiene molte informazioni preziose sugli effetti e le influenze del Karma. E dovrebbe rispondere ad un obiettivo interesse storico pubblicare per il giornalino questo breve riassunto della conferenza tenuta il 12 novembre. MARIE STEINER

 

LineasuperficiePic

Today I must tell you a few things on morality and karma and tomorrow I shall speak on the appearance of Christ and reveal a few facts which have not yet been revealed.

Oggi devo dire alcune cose sulla morale e il karma e domani vorrei parlare dell’apparizione del Cristo e rivelare alcuni fatti che non sono ancora stati rivelati.

Theosophy becomes really fruitful if we can observe its influence on our own life and if it becomes living substance within us. Theosophical principles can be looked upon as interesting doctrines, but theoretically it is difficult to gain a real conviction of the truth implied by the spiritual-scientific doctrines, in the real meaning of the word. Of course, all theosophical facts discovered along the path of genuine spiritual-scientific investigation can be tested by the human intellect and recognized through logic; but if we take in spiritual-scientific truths we are still a long way from being able to test them.

La teosofia diventa veramente feconda se possiamo osservare la sua influenza sulla nostra vita e se diventa sostanza viva dentro di noi. I principi teosofici possono essere considerati interessanti dottrine, ma con la sola teoria è difficile ottenere una reale convinzione della verità implicita nella dottrina scientifico-spirituale, nel vero senso della parola. Naturalmente, tutti i fatti della teosofia scoperti lungo il percorso di una vera indagine scientifico-spirituale possono essere controllati con l’intelletto umano e riconosciuti tramite la logica; ma se accettiamo le verità scientifico-spirituali siamo ancora lontani da poterle testimoniare.

Among our audience many people prefer to tread an easier path, which is to accept spiritual truths on the authority of a teacher. This is far more comfortable. On the other hand, however, there is hardly any other alternative for the great majority of people, for the independent testing of spiritual-scientific truths is a very difficult path; the other path, of observing life in itself, is far easier. But if the laws of Karma hold good, life itself must take on a form which shows us how Karma works in the experiences of life and in the development of character. Those who strive after spiritual truths will more easily gain a conviction of these truths by observing facts supported by life itself.

Tra il nostro pubblico molti preferiscono percorrere una via più facile, che è quella di accettare verità spirituali dall’autorità di un insegnante. Questo è ben più confortevole. D’altro canto, però, difficilmente si trova un’altra alternativa per la stragrande maggioranza delle persone, poiché la verifica indipendente di verità scientifico-spirituali è un cammino molto difficile; l’altra via, quella di osservare vita in sé, è molto più facile. Ma se le leggi del Karma funzionano, la vita stessa deve assumere una forma che ci mostra come il Karma operi nelle esperienze della vita e nello svilupparsi del carattere. Coloro che si impegnano per le verità spirituali ottengono più facilmente una conferma di queste verità osservando fatti supportati dalla vita stessa.

 

TramontoPic

I shall take two widely-spread qualities as a starting point in this lecture. Taken as moral qualities, there has always been a strong, instinctive repugnance against them. ENVY and FALSEHOOD have always been considered as a special moral failing. This special aversion may be seen in the fact that in the case of no other human error is the repugnance so strong and instinctive as in the case of envy and falsehood.

Prenderò due diffuse “qualità” come punto di partenza per questa lezione. Prese come qualità morali, c’è sempre stata una forte, istintiva avversione contro di loro. INVIDIA e FALSITA’ sono state sempre considerate come particolari debolezze morali. Questa avversione è visibile se si considera come nel caso di nessun altro errore umano la ripugnanza sia così forte e istintiva quanto nel caso dell’invidia e della falsità.

This feeling may be found in great men and in insignificant people. Benvenuto Cellini, who was a great man, once said that he felt himself capable of every kind of sin, but that he could not remember any real lie which he had told. Also Goethe found a certain relief in being able to say that he had never harboured any feeling of envy. Consequently the souls of the simplest people and the souls of highly developed men have an instinctive repugnance against envy and falsehood and defend themselves against them.

Questo sentimento può essere trovato sia nei grandi uomini che nella gente comune. Benvenuto Cellini, che era un grande uomo, una volta ha detto che lui si sentiva in grado di commettere ogni genere di peccato, ma che egli non riusciva a ricordare di aver mai detto una vera menzogna. Anche Goethe trovava un certo sollievo nel poter affermare che non aveva mai nutrito alcun sentimento di invidia. Di conseguenza le anime delle persone più semplici e quelle di individui altamente evoluti provano un’istintiva ripugnanza contro ogni invidia e falsità e si guardano bene dall’esserne coinvolti.

 

dipintp

Without taking into consideration the theosophical aspect it may be said, first of all, that envy and falsehood are visibly an offence against a fundamental element of social life: they are an offence against the feeling of compassion. Compassion does not only imply sharing another’s grief and pain, but it also implies experiencing his value. Senza prendere in considerazione l’aspetto teosofico si può dire, prima di tutto, che invidia e falsità sono visibilmente un reato contro un elemento fondamentale della vita sociale: sono un reato contro il sentimento della compassione. Compassione non significa soltanto condividere il dolore di altri, ma implica anche sperimentarne il peso e il significato. Compassion is a quality which is not greatly developed among men. It still contains a great amount of egoism. Of Herder it is said, for instance (he intended to study medicine) that he fainted when he first entered an operating theatre where a corpse was to be dissected; he fainted not through compassion, but through weakness and egoism, because he could not bear that sight. Compassion must become less selfish; we should be able to rejoice at another person’s success and rise; we should be able to look upon his good qualities without any feeling of bitterness.

La compassione è una qualità che non è molto sviluppata tra gli uomini. Essa contiene tuttavia una grande quantità di egoismo. Di Herder si dice, per esempio (lui voleva studiare medicina) che egli rimase freddo quando entrò per la prima volta in una sala operatoria dove un cadavere doveva essere dissezionato; egli rimase freddo non per compassione, ma per la sua debolezza e per egoismo, in quanto non poteva sopportare tale vista. La compassione deve diventare meno egoista; dovremmo essere in grado di gioire per il successo e i progressi di un’altra persona; dovremmo essere capaci di guardare le sue buone qualità senza alcun sentimento di amarezza.

Compassion is a fundamental element in the soul life which we share with others because all human soul experiences are connected with each other. Envy and falsehood in particular offend against the capacity of appraising another person’s value. We damage our fellow man through envy and falsehood. La compassione è un elemento fondamentale della vita dell’anima che condividiamo con gli altri, perché tutte le esperienze delle anime umane sono reciprocamente collegate. Invidia e falsità in particolare offendono la capacità di apprezzare il valore di un’altra persona. Noi danneggiamo il nostro essere uomini proprio tramite l’invidia e la falsità.

Envy and falsehood bring us in opposition to the course of the universe; by envy and falsehood we harm the laws which govern the world’s course of events. They can easily be recognized as errors and people do not tolerate them.

Invidia e falsità ci pongono in opposizione con il corso dell’universo; con l’invidia e la falsità noi danneggiamo le leggi che governano il corso degli eventi del mondo. Esse possono essere facilmente riconosciute come errori e la gente non le sopporta.

As a rule both envy and falsehood have occult backgrounds. Certain mysterious laws hold sway, which easily escape our observation, and they work in such a way that both envy and falsehood can arise in the same person in later years.

Di regola sia nel caso dell’invidia che per la falsità troviamo uno sfondo occulto. Alcune misteriose leggi determinano certe influenze: esse facilmente sfuggono alla nostra osservazione, e funzionano in modo tale che sia invidia che falsità possano sorgere nella stessa persona a distanza di anni.

Envy does not always take on the form of conscious green envy. Of course, if anyone is conscious of this feeling, he tries to get rid of it. Envy as such is a quality rooted in the astral body of man. We know that feelings, passions, etc. should be looked for in the astral body. There is a certain law according to which qualities arising in the astral body and which are so detestable that we wish to get rid of them, gradually insinuate themselves into the etheric body.

L’invidia non sempre assume la forma di consapevole invidia acida. Naturalmente, se qualcuno è consapevole di questo sentimento, egli cerca di sbarazzarsene. L’invidia come tale, è una “qualità” radicata nel corpo astrale dell’uomo. Sappiamo che i sentimenti, le passioni, ecc. devono essere ricercati nel corpo astrale. Esiste però una certa legge secondo la quale le qualità che sorgono nel corpo astrale e che sono così odiose che desideriamo sbarazzacene, gradualmente vanno ad insinuarsi nel corpo eterico.

 

Rappresentante

There they take on delusive aspects and appear in the guise of certain definite judgments which we pass on other people. No envy is contained in these judgments, yet we criticize people and find everything in them bad. This is a secret form of envy which creeps into our etheric body. There it takes on the form of an opinion, of a critical judgment. We say: This person has done this or that, and our statement may seem perfectly correct; nevertheless it contains envy in a masked form. What has taken place? A very significant process has taken place.

Là esse assumono un aspetto ingannevole e appaiono in forma di alcuni determinati giudizi che ci facciamo sulle altre persone. Non c’è più alcuna invidia in questi giudizi, però noi critichiamo le persone e troviamo che in loro tutto va male. Si tratta di una occulta forma di invidia che si insinua nel nostro corpo eterico. Là essa prende la forma di un parere, di un giudizio critico. Noi diciamo: Questa persona ha fatto questo o quello, e la nostra affermazione può sembrare perfettamente corretta; nondimeno, essa contiene invidia in una forma mascherata. Che è avvenuto? Un importante processo ha avuto luogo.

We know that the human soul passes through many incarnations and that there was a moment in the development of mankind when the tempters, Lucifer and Ahriman, crept into the human soul. In what form do Lucifer and Ahriman live within us today?

Sappiamo che l’anima dell’uomo passa attraverso molte incarnazioni e che c’è stato un momento nello sviluppo dell’umanità in cui i tentatori, Lucifero e Arimane, si sono insinuati nell’animo umano. In quale forma Lucifero e Arimane vivono dentro di noi oggi?

This is not easy to discover without the aid of clairvoyant investigation, and Goethe expressed a deep truth when he said: “Folks do not notice the Devil, even when he takes them by the scruff of the neck!” IN fact, it is possible to ignore the devil; it is possible not to see him. From the standpoint of modern natural science it is easy to say that Mephistopheles does not exist; nevertheless, Lucifer and Ahriman live in human nature. Ahriman lives in the etheric body and Lucifer in the astral body of man.

Questo non è facile da scoprire senza l’ausilio dell’investigazione chiaroveggente, e Goethe espresse una profonda verità quando disse: “I popoli non si accorgono del Diavolo, neanche quando lui li prende per la collottola!”. Infatti, è possibile ignorare il diavolo; è possibile non vederlo. Dal punto di vista della moderna scienza naturale è facile dire che Mefistofele non esiste; tuttavia, Lucifero e Arimane vivono nella natura umana. Arimane vive nel corpo eterico e Lucifero nel corpo astrale dell’uomo.

Lucifer is a power that tempts the human soul by drawing it down morally and by leading it away from its origin. He casts us into the depths of earthly nature and we should beware of this. Lucifer is the power that draws us down into the depths of passion. Ahriman, on the other hand, is the spirit of falsehood and error and he falsifies our judgments.

Lucifero è una potenza che tenta l’anima umana abbassandola moralmente e strappandola via dalle sue origini. Egli ci proietta nel profondo della natura terrena e dobbiamo guardarcene. Lucifero è la forza che ci attira verso il basso nella profondità della passione. Arimane, d’altro canto, è lo spirito della menzogna e dell’errore e falsa le nostre valutazioni.

Both Lucifer and Ahriman are powers which are hostile to human progress. Yet they get on very well with each other. Envy is a quality in which the Luciferic power comes to expression. It is a detestable quality and that is why people dislike it. They seek to get rid of it, to overcome it and drive it away. When a person first discovers that his soul is filled with envy, he begins to fight against Lucifer, the source of envy. What does Lucifer do in that case? He simply hands over the matter to Ahriman, and Ahriman darkens the human judgment.

Sia Lucifero che Arimane sono potenze che sono ostili al progresso umano. Tuttavia tra di loro essi vanno molto d’accordo. L’invidia è una “qualità” in cui il potere luciferico giunge ad espressione. E’ una “qualità” abominevole ed è per questo che non piace alla gente. Essi cercano di liberarsi di essa, di superarla e di allontanarla da sé. Quando una persona scopre che il suo animo è colmo di invidia, egli inizia a combattere contro Lucifero, la fonte dell’invidia. Cosa fa Lucifero in quel caso? Egli semplicemente passa la questione nelle mani di Arimane, e Arimane offusca il giudizio umano.

 

armonie 1

When we fight against Lucifer in the astral body, Ahriman can easily insinuate himself into the etheric body, darkening our judgments on other people. This is falsehood and falsehood is an Ahrimanic quality.

Quando si lotta contro Lucifero nel corpo astrale, Arimane può facilmente insinuarsi nel corpo eterico, oscurando i nostri giudizi sulle altre persone. Questa è la menzogna, ed è una caratteristica arimanica.

People also feel a strong dislike for falsehood and they try to fight against it. When we try to overcome falsehood, we can see that Ahriman hands over the scepter to Lucifer, so that a quality creeps into the astral body which appears in the form of an extremely pronounced EGOISM. Egoism is restrained falsehood. These two qualities, falsehood and envy, are a crass expression of the way in which Lucifer and Ahriman work within the human soul.

La gente sente anche una forte avversione per la menzogna e cerca di lottare contro di essa. Quando cerchiamo di superare la menzogna, possiamo vedere che Arimane consegna lo scettro a Lucifero, in modo che si insinua nel corpo astrale una qualità che si presenta sotto forma di un EGOISMO molto pronunciato. L’egoismo è legato alla menzogna. Queste due qualità, menzogna e invidia, rappresentano un grossolano esempio del modo in cui Lucifero e Arimane lavorano all’interno dell’animo umano.

It is possible to observe the influence of envy and falsehood even in the course of a single incarnation. Let us now speak of facts which prove the truth of theosophical teachings. Let us observe a certain period in a person’s life and let us suppose that this person was strongly addicted to telling lies. The law of Karma would in that case exercise its influence and we should wait until this becomes manifest.

È possibile osservare l’influenza di invidia e falsità anche nel corso di una singola incarnazione. Occupiamoci ora di fatti che provano la verità degli insegnamenti teosofici. Osserviamo un certo periodo nella vita di una persona e si supponga che questa persona fosse fortemente incline a raccontare bugie. La legge del Karma, in questo caso eserciterà la sua influenza e dobbiamo attenderci che questa si manifesti.

It is, however, possible to observe in the present incarnation the connection which exists between an earlier and a later period of life. A study of human life may show us that a person perhaps lost the habit of telling lies — for life itself is a great school — but he will reveal instead a new, plainly marked characteristic: a certain timidity. There are people who cannot look us in the face and it is possible to observe a certain relationship between a feeling of shyness in later life and hypocrisy at some earlier period of life.

Tuttavia, è possibile osservare nella presente incarnazione il collegamento che esiste tra un primo periodo di vita ed uno successivo. Uno studio della vita umana può dimostrare che una persona forse ha perso l’abitudine di raccontare menzogne – perché la vita stessa è una grande scuola – ma egli mostrerà invece una nuova, marcata caratteristica: una certa timidezza. Ci sono persone che non possono guardarci in faccia ed è possibile osservare una certa relazione tra la sensazione di timidezza ad un certo punto della vita, e l’ipocrisia in un periodo precedente.

Another example: A person may be filled with the feeling of envy. When this has disappeared, when it has been overcome, we can observe that at some later period of life such a person is dependent on others; he will lack independence in the way in which he faces life — be a weak and swaying person. .These connections between falsehood and shyness, envy and lack of independence, which can already be observed in one and the same incarnation, are Karmic connections.

Un altro esempio: una persona può essere piena del sentimento dell’invidia. Quando questo è scomparso, quando è stato superato, si può osservare che dopo un certo periodo della vita, tale persona dipenderà dagli altri; egli mancherà di indipendenza nel modo in cui affronta la vita – sarà una persona debole e influenzabile. Questi collegamenti tra menzogna e timidezza,tra invidia e mancanza di indipendenza, che possono già essere osservati in una medesima incarnazione, sono connessioni karmiche.

In reality, Karma works in such a way that a faint fulfillment of its laws already comes to expression in one and the same incarnation, though the decisive influence upon man’s character only appears in the next incarnation. Helplessness and lack of independence will arise in old age, when envy appeared during youth. This is a faint nuance of the influence of Karma; it remains after death, works throughout kamaloka, etc., and it will be contained in the forces which build up the next life; it will become interwoven with the fundamental character which expresses itself in the three bodies: the physical, etheric and astral bodies.

In realtà, il Karma funziona in modo tale che un certo adempimento delle sue leggi già si realizza entro una medesima incarnazione, sebbene la decisiva influenza sul carattere umano appaia solo nell’incarnazione successiva. Impotenza e mancanza di indipendenza si presenteranno in vecchiaia, se l’invidia apparve durante la giovinezza. Si tratta di una lieve sfumatura dell’influenza del Karma, che rimane dopo la morte, opera attraverso tutto il kamaloka, ecc., e si ripresenterà nelle forze che edificano la successiva vita; si intreccerà con il carattere fondamentale che si esprime nei tre corpi: fisico, eterico ed astrale.

Goethe expressed this in a very fine way by saying: The desires of our youth are fully realized in our old age. This applies, of course, both to good and bad desires. In the next life the character qualities build up the three bodies, our character is then the architect of these three bodies. If envy has been a fundamental quality during one incarnation, it will exercise an influence upon the three bodies during the next incarnation and produce, as a result, a weak physical constitution. It works upon the human organism during the next incarnation.

Goethe espresse ciò finemente quando disse: i desideri della nostra gioventù sono completamente realizzati in età avanzata. Ciò vale, naturalmente, sia per i buoni che per i cattivi desideri. Nella prossima vita le qualità del carattere costruiranno i tre corpi: il nostro carattere è dunque l’architetto di questi tre organismi. Se l’invidia fu un aspetto fondamentale durante una incarnazione, eserciterà un’influenza su tre corpi durante la successiva incarnazione e produrrà, come risultato, una debole costituzione fisica. Essa influenza l’organismo umano durante la successiva incarnazione. When we see someone facing life in a helpless and dependent way, we must say: “Envy must have been at work during his past incarnation,” and we should behave towards him accordingly. If the laws of Karma hold good, it will soon appear whether our attitude is justified. When we see someone entering life with bad health and a weak constitution, we may take for granted that envy played a certain part in his life during his past incarnation.

Quando vediamo qualcuno che affronta la vita da inerme e dipendente, si deve dire: “l’invidia deve aver operato durante la sua passata incarnazione”, e nei suoi confronti dobbiamo comportarci di conseguenza. Se le leggi del Karma valgono, sarà presto chiaro se il nostro atteggiamento è giustificato. Quando vediamo qualcuno entrare nella vita con cattiva salute e una debole costituzione, possiamo dare per scontato che l’invidia ha svolto una certa parte nella sua vita durante la sua passata incarnazione.

When there is such a person in our environment, we must say that Karma led us together with him for a definite purpose: perhaps we were the object of his former envy. What can we now do for him? If Karma is a fact which can be reasonably accepted, if it is a valid truth, it should become manifest that by adopting the right attitude towards such a physically weak person in our environment, a good result can be achieved. What he needs is forgiveness; he needs to encounter this forgiving attitude in the widest measure.

Quando c’è una tale persona nel nostro ambiente, dobbiamo dire che il Karma ci ha condotto a lui per uno scopo preciso: forse siamo stati oggetto della sua ex invidia. Che cosa possiamo fare per lui? Se il Karma è una realtà che può ragionevolmente essere accettata, se si tratta di una valida verità, pertanto, deve diventare manifesto che, adottando il giusto atteggiamento verso una persona fisicamente debole nel nostro ambiente, un buon risultato può essere raggiunto. Ciò di cui ha bisogno è il perdono; ha bisogno di incontrare questo atteggiamento indulgente nella più ampia misura.

Under the condition that we have something to forgive him, we should envelop him in an atmosphere of forgiveness. “You have to forgive him something — therefore do it”; this is what we say to ourselves, but not to HIM — we shall act accordingly and await the result, and we shall see him gaining health and strength. Simply try to do what is right and the result will not fail to appear. This is how we may live in accordance with the laws of Karma and the whole of Theosophy will then become living substance.

A condizione che abbiamo qualcosa da perdonargli, dobbiamo avvolgerlo in un’atmosfera di perdono. “Tu devi perdonargli qualcosa, quindi fallo”; questo è ciò che noi diciamo a noi stessi, ma non a LUI – si deve agire di conseguenza e attendere il risultato, e lo vedremo sempre più guadagnare in salute e forza. Basta provare a fare ciò che è giusto e il risultato non mancherà di apparire. Così si può vivere in accordo con le leggi del Karma e l’intera teosofia diverrà allora sostanza vivente.

Now someone might come along and say: It is quite right that things should have gone wrong with that person, for this is the retribution for what he did during his past incarnation. It is very reasonable that things should have taken this course, because his Karma demands it. People who say this do not understand Karma, for to understand Karma we must know that another person’s Karma does not concern us at all! The fulfillment of Karma will come of its own accord; our only task is to help him!

Ora qualcuno potrebbe dire: è esatto che le cose non abbiano funzionato con quella persona, perché ciò è la punizione per quello che ha fatto durante la sua incarnazione passata. E’ molto ragionevole che le cose abbiano preso questo corso, perché il suo Karma lo richiede. Chi dice questo non comprende il Karma: per capire il Karma si deve sapere che il Karma di un’altra persona non ci riguarda affatto! Il compimento del Karma verrà di propria iniziativa; il nostro unico compito è quello di aiutarla!

We must, however, draw in everything which might bring about a favourable change in his Karma. To know and to feel this forms part of a deep understanding of Karma and its laws. It is another matter when someone is passing through an esoteric development; in that case advice may be given as to the best way in which he can live out his Karma.

Dobbiamo, tuttavia, mirare a tutto ciò che potrebbe portare a un cambiamento favorevole nel suo Karma. Sapere e sentire ciò è parte di una profonda comprensione del Karma e delle sue leggi. Altra cosa è se qualcuno passa attraverso uno sviluppo esoterico; in tal caso si possono fornire consigli sul miglior modo in cui egli può vivere il proprio Karma.

Moral qualities in fact produce results; they bring about Karmic effects. They may change during one incarnation. But in the next incarnation they must descend right down into the physical organism.

Le qualità morali infatti producono risultati; esse hanno a che vedere con gli effetti karmici. Esse possono cambiare durante una incarnazione. Ma nella prossima incarnazione devono scendere fino all’organismo fisico

We said that falsehood may change into timidity during one and the same incarnation, so that a person withdraws into himself. All the more will falsehood in one incarnation produce timidity in the next incarnation. Such a person is born as a timid soul, full of fears. He will not only be shy towards the people of his environment, but he will also fall a prey to certain pathological conditions of fear. The timidity which appeared in one incarnation as a slight karmic effect of falsehood, will therefore appear in the next incarnation as a fundamental organic quality also of the physical body.

Abbiamo detto che la menzogna può evolversi in timidezza nel corso di una stessa incarnazione, così che una persona si chiude in sé stessa. Falsità in una incarnazione produce timidezza nella prossima incarnazione. Una tale persona nasce come una timida anima, piena di paure. Egli non solo sarà timido verso le persone del suo ambiente, ma cadrà anche preda di determinate condizioni patologiche di paura. La timidezza apparsa successivamente nella stessa incarnazione come modesto effetto karmico della menzogna, nella prossima incarnazione apparirà come una fondamentale qualità biologica del corpo fisico. What is the right attitude towards a person in whose case we must assume that he told many lies during his past incarnation? We say to ourselves — we do not say this to him — and this should determine our actions: He will have told us many lies during a past incarnation; he misled us. We must try to bring him fruitful and valuable truths. Those who are led together with him by Karma must try to penetrate into his soul with love and devotion. Falsehood must be recompensed by truth; these are two extremes which bring about a kind of compensation.

Qual è il giusto atteggiamento verso una persona di cui dobbiamo ritenere che abbia detto molte bugie durante la sua passata incarnazione? Noi diciamo a noi stessi – non lo diciamo a lui – e questo dovrebbe determinare le nostre azioni: costui avrà certo detto tante bugie durante una passata incarnazione; egli ci ha ingannato. Dobbiamo cercare di portargli feconda e preziosa verità. Coloro che sono condotti a lui dal Karma devono cercare di penetrare nella sua anima con amore e devozione. La falsità deve essere compensata dalla verità; questi sono due estremi che portano ad una sorta di compensazione.

The secret of the whole matter is that a favourable influence cannot be exercised upon him by anyone, but just by those who are karmically connected with him. Those who adopt this attitude will see what good results can be achieved if he brings him positive truths and has real understanding for him.

Il segreto di tutta la vicenda è che un’influenza favorevole non può essere esercitata su di lui da chiunque, ma solo da coloro che gli sono carmicamente collegati. Coloro che adottano questo atteggiamento vedranno quali buoni risultati si possono raggiungere se gli si portano verità positive e se si ha una reale comprensione per lui.

 

armonie 13

Karma is a real law; its result will appear in a very peculiar way. If we lovingly penetrate into the weaknesses of such people, our influence upon them will be an immense relief to them and bring them freedom and health. If we can immerse ourselves completely in them, we shall have a rejuvenating influence upon such people.

Il Karma è una legge reale; il suo risultato apparirà in un modo molto particolare. Se si penetra amorevolmente nella debolezza di tali persone, la nostra influenza su di loro darà loro un immenso sollievo portando libertà e salute. Se possiamo immergerci completamente in costoro avremo un’influenza su tali persone tale da portar loro un ringiovanimento.

Our attitude towards people may be an understanding one or a critical one. What is the effect? We may help them or be unable to help them. We may come towards a person with understanding; i.e., immerse ourselves lovingly in his soul, with a real understanding for his weaknesses, if Karma demands this from us, as a task. But we may also criticize him and remain by this. I

l nostro atteggiamento verso le persone può essere di comprensione o di critica. Qual è l’effetto? Noi possiamo aiutarli o essere incapaci di aiutarli. Possiamo andare verso una persona con comprensione, cioè immergendoci amorevolmente nella sua anima con una reale comprensione per le sue debolezze, se il Karma ci richiede questo compito. Ma possiamo anche criticarla e fermarci a questo.

Let us observe life in both cases. What is the effect of criticism and rebuke upon the object of such rebuke? One effect can be that the reproaches helped him, but it may also be otherwise. People who habitually criticize and rebuke others will also bring about a certain result: a certain feeling of isolation will take hold of them; they will feel themselves cut off from the others.

Osserviamo la vita in entrambi i casi. Qual è l’effetto di critiche e di disapprovazione per l’oggetto di siffatti rimproveri? Un effetto può essere che i rimproveri lo abbiano aiutato, ma può anche essere altrimenti. Le persone che abitualmente criticano e rimproverano gli altri arrivano infine anche a un certo risultato: una certa sensazione di isolamento si impadronirà di loro; essi si sentiranno tagliati fuori dalle altre persone.

Let us compare this with the effects produced in one incarnation, when we immerse ourselves with love and understanding in the other person’s soul, in spite of his failings. In this case, too, the result may be a good one or a bad one, but the effect upon the soul will undoubtedly be a favourable one.

Facciamo il confronto con gli effetti prodotti in una incarnazione, allorché ci si immerga con amore e comprensione nell’anima di un’altra persona, nonostante i suoi difetti. Anche in questo caso, il risultato può essere buono o cattivo, ma l’effetto nell’anima, senza dubbio, sarà positivo.

This shows us that entirely different laws hold sway when we remain standing, as it were, by criticism and rebuke, or when we progress as far as real understanding. Rebuke recoils upon ourselves and forms new Karma, but understanding gives rise to a store of wealth in the other soul; it dissolves Karma, smoothens it and eliminates it.

Questo ci mostra che leggi completamente diverse prevalgono se uno si erge, per così dire, a criticare e rimproverare, o se invece evolve verso una reale comprensione. Il rimprovero ritorna contro di noi e forma nuovo Karma, invece la comprensione dà luogo ad un deposito di ricchezze nell’anima altrui; essa scioglie il Karma, lo appiana, e lo elimina.

This is a very significant fact in life. Let us now recapitulate the result of our observations in a sentence which constitutes a deep truth; namely, that we are in the position to be of very little help to ourselves, and that we can, on the other hand, harm ourselves greatly. We can, however, be of great help to others, whereas we cannot cause them much harm by our own errors. Our good qualities can therefore be of great help to others; our bad qualities cause us great harm, but cannot cause much harm to others, at least not permanently.

Si tratta di un fatto molto significativo nella vita. Vediamo ora di ricapitolare il risultato delle nostre osservazioni in una frase che costituisce una profonda verità, ossia che ci troviamo nella posizione di essere di ben poco aiuto per noi stessi, e che anzi possiamo danneggiarci molto. Si può, tuttavia, essere di grande aiuto per gli altri, mentre non possiamo causare loro gran danno per i nostri errori. Le nostre buone qualità possono quindi essere di grande aiuto per gli altri; le nostre cattive qualità ci causano grandi danni, ma non possono causare gravi danni agli altri, almeno non in modo permanente.

This is a very peculiar law. It shows the effect of Karma in one and the same incarnation: for one who helps another person by his good qualities and by immersing himself lovingly in his soul, may be sure of a favourable effect in his own life at some later period. Do not say that this is egoism, that it is selfish to be good and noble. No, goodness must be something quite natural, and its good effect at some later time arises as a natural consequence.

E’ questa una legge molto particolare. Essa mostra l’effetto del Karma in una medesima incarnazione: infatti chi aiuta un’altra persona con le sue buone qualità e immergendosi nella sua anima con amore, può essere certo di un effetto favorevole nella propria vita in un periodo ulteriore. Non si creda che questo sia egoismo, che è egoista essere buono e nobile. No, la bontà deve essere qualcosa di molto naturale, e il suo buon effetto in un secondo momento si presenta come una conseguenza naturale.

If we do not go beyond our own interests, if we have no understanding for other people and only criticize them, no good effects will arise. The strange thing is that unless we are good towards others we cannot progress; this is a condition for our own progress. This is a fundamental law passing over from one incarnation to the other, and appearing in a wonderful way.

Se non andiamo oltre i nostri interessi, se non abbiamo alcuna comprensione per gli altri e ci limitiamo a criticarli, da questo non sorgerà alcun effetto positivo. La cosa strana è che se non siamo buoni verso gli altri non possiamo progredire; questa è una condizione per il nostro progresso. Questa è una legge fondamentale che passa da una incarnazione all’altra, manifestandosi in un modo meraviglioso.

If in one incarnation we are instinctively led to goodness, if a kind of life instinct draws us towards a good life, this will appear in the next life as Theosophy, which will already have exercised its influence. Let us for instance imagine a person who was good to us at a time when we were not yet able to guide ourselves. Here we see a great difference between the different qualities of good — there are the good things in life which we do not deserve (we speak of undeserved good) and we can see that in one case its effect may be a favourable one, whereas in another case it is useless.

Se in una incarnazione siamo istintivamente portati al bene, se una sorta di istinto vitale ci attira verso una vita buona, questo apparirà nella prossima vita come teosofia, nel senso che già abbia esercitato la sua influenza. Proviamo per esempio ad immaginare una persona che fu buona con noi in un tempo in cui non eravamo ancora in grado di guidare noi stessi. Qui possiamo vedere una grande differenza tra le diverse qualità del bene – ci sono delle cose buone della vita che non ci siamo guadagnati (si parla di bontà immeritata) e possiamo vedere che in un caso il suo effetto può essere positivo, mentre in un altro caso non vi è alcun effetto.

The clairvoyant may now perceive something quite special: Another person’s good actions towards us, at a time in which we did not deserve them, appear as goodness which we earned back from him. If this is the case, their effect upon us will be a good one; if this is not the case, they cannot have any good effect upon us. When we observe the workings of Karma we should bear in mind that every action has its effect, even though it may not immediately appear to the physical eye.

Il chiaroveggente può ora percepire qualcosa di molto speciale: buone azioni di un’altra persona  verso di noi, in un momento in cui non ce le siamo meritate, appaiono come bontà restituiteci da lui. Se questo è il caso, il loro effetto su di noi sarà buono; in caso diverso, non possono avere alcun buon effetto su di noi. Quando osserviamo il funzionamento del Karma, dovremmo tenere a mente che ogni azione ha il suo effetto, anche se esso può non apparire immediatamente all’occhio fisico.

The paths of Karma are very intricate paths, but if we study life we may understand them, for life contains the proofs for the way in which Karma works in the world. If we study Karma and act accordingly, the success in life itself will show us that we went out from a real law, which holds good.

I percorsi del Karma sono molto intricati, ma se studiamo la vita noi possiamo capirli, perché la vita contiene le prove del modo in cui il Karma opera nel mondo. Se studiamo il Karma e agiamo di conseguenza, lo stesso successo nella vita si mostrerà provenire da una legge reale e ben valida.

There are three ways in which we can face Karma: We may not believe in it at all; we may believe in it, and then we may apply the test by observing life itself. This will enable us to recognize the truth of its laws. Theosophy is not only a theoretical truth, but a search for proofs which establish this truth in life itself.

Ci sono tre modi in cui possiamo affrontare il Karma: possiamo non credere affatto in esso; possiamo credere in esso, ed allora trovarne le prove osservando la vita stessa. Questo ci permetterà di riconoscere la verità delle sue leggi. La teosofia non è solo una verità teorica, ma una ricerca di prove che stabiliscono questa verità nella vita stessa.

 

10

A mio padre

a-mio-padre

 

A mio padre, a tutti i padri che non sono più con noi….

 

 

Poi d’improvviso

il silenzio

Si srotola

nella fissità

della morte

la dialettica

della vita e

resti qui

imprigionato

nel cuore,

nella dolcezza

di un ricordo.

Chi udrà ora

la tua voce

gioiosa?

Chi si rallegrerà

della presenza tua?

Ti ha sottratto la morte!

Vaghi quieto

fra le onde

del cielo.

Si schiude

una crisalide

ora

per offrirsi

a nuova vita

e una Farfalla

bianca nasce…

libera… vola…

Luigina Marchese, Poesie per ricordare, volume 6, Aletti Editore, 2007